Le strade del paesaggio notte: spettacoli e area fiera nella Villa vecchia di Cosenza

Ultime settimane di attesa per il Festival del fumetto Le Strade del Paesaggio, che il prossimo 22 settembre taglierà il nastro della sua XI edizione, animando il borgo storico della città di Cosenza, con artisti in residenza, mostre, cosplayers, musicisti, dj, bande e gruppi musicali, youtubers, il grande circo illustrato, artisti digitali, parate e rievocazioni storiche, spettacoli, giochi tradizionali, di ruolo, di società e videogames.
Un calendario ricco e sfaccettato che prevede per il primo week end della rassegna (22-23-24 settembre) tre giorni di programmazione no stop dalle 10.00 alle 24.00, con un cuore pulsante del Festival rappresentato dall’area fiera allestita all’interno della Villa Vecchia del centro storico di Cosenza.
Tra gli alberi dell’antico e suggestivo parco cittadino ci saranno Parate storiche, accampamenti romani, gara e laboratori cosplay, tiro con l’arco, war games e numerosi spettacoli.

In programma il 22 settembre alle ore 20:00 lo show La petite revue a cura del Burlesque Cabaret Napoli che grazie alle performer Fanny Damour e Roby Roger condurrà i presenti nel meraviglioso universo di un’arte antica e senza tempo: il burlesque.
Lo show che inaugurerà Le Strade del Paesaggio Notte, alternerà momenti comici ad ironiche esibizioni: il burlesque, il cabaret, la musica e la danza, in una miscela multiforme e attrattiva.
A presentarlo sarà uno degli esponenti del Nuovo Varietà Italiano, “Sior Mirkaccio” Dettori: pianista, fisarmonicista, cantante, performer, presentatore, caratterista, autore. Nella stessa serata spazio a Tone Cooper in consolle e alla sua travolgente selezione musicale che spazia dal Rock’n’Roll allo Swing al Rhythm and Blues. Chiunque si ritroverà in pista a ballare assaporerà ritmi e sonorità d’altri tempi.

Il 23 settembre a partire dalle ore 20:00, toccherà a KIAVE e DJ LUGI, infuocare di beat la Villa Vecchia. Kiave è uno dei rapper più apprezzati del panorama nazionale, capace di far convivere testi profondi con il più puro intrattenimento.
Partito come indiscusso campione di freestyle è diventato con gli anni un abile liricista e fine compositore della forma canzone più classica.
“StereoTelling” (Macro Beats/A1 Entertainment) è il suo nuovo album, caratterizzato da un sound ricercato e spiccatamente funk, un lavoro solido, ispirato e ricco di sfumature ha posizionato KIAVE in quella cerchia ristretta di rapper italiani capace anche di parlare ad un pubblico più attento e adulto. Dj Lugi a.k.a. Boogie Lou, Lugi Soul o semplicemente Lugi è un breaker, disc jockey, beatmaker e maestro di cerimonia. Etiope d’origine e calabro d’adozione è pioniere della cultura HipHop in Italia fin dai primi anni ottanta.
Nel “periodo delle posse” italiane, è già presente con la South Posse di Cosenza. Nel corso degli anni novanta Dj Lugi coltiva e alimenta la scena locale e si fa conoscere in tutta Italia partecipando all’album “Neffa & i Messaggeri della Dopa” di Neffa.
Le sue più recenti produzioni prediligono la collaborazione con musicisti soul e jazz e l’interazione dei giradischi con gli altri strumenti musicali suonati dal vivo. Dj Lugi è per definizione un Ambasciatore del Funk, nonché uno dei primi pionieri e più grandi promotori della cultura HipHop in Italia e sarà accompagnato dal live painting di Giuseppe Palumbo.

Sabato 23 settembre infine alle 17:00 da segnalare SKETCHMOB, estemporanea di disegno dal vero con gli ospiti del festival, i docenti della Scuola di Fumetto del Museo del Fumetto, artisti indipendenti e chiunque sia munito di carta e penna e due modelle di eccezione: Sonya Key Cosplay e Fanny D’Amour. La Villa sarà anche lo spazio dove verrà allestita un’ampia area FOOD&BEVERAGE con la presenza di prodotti eno-gastronomici tipici dell’eccellenza regionale e artigianato made in Calabria.

Il Festival Le Strade del Paesaggio è a cura di Cluster Società Cooperativa e Provincia di Cosenza, con il patrocinio del Comune di Cosenza.
Scopri il programma completo su www.lestradedelpaesaggio.com

07 Set 2017 0 comment  

Ultime settimane di attesa per il Festival del fumetto Le Strade del Paesaggio, che il prossimo 22 settembre taglierà il nastro della sua XI edizione, animando il borgo storico della città di Cosenza, con artisti in residenza, mostre, cosplayers, musicisti, dj, bande e gruppi musicali, youtubers, il grande circo illustrato, artisti digitali, parate e rievocazioni storiche, spettacoli, giochi tradizionali, di ruolo, di società e videogames.
Un calendario ricco e sfaccettato che prevede per il primo week end della rassegna (22-23-24 settembre) tre giorni di programmazione no stop dalle 10.00 alle 24.00, con un cuore pulsante del Festival rappresentato dall’area fiera allestita all’interno della Villa Vecchia del centro storico di Cosenza.
Tra gli alberi dell’antico e suggestivo parco cittadino ci saranno Parate storiche, accampamenti romani, gara e laboratori cosplay, tiro con l’arco, war games e numerosi spettacoli.

In programma il 22 settembre alle ore 20:00 lo show La petite revue a cura del Burlesque Cabaret Napoli che grazie alle performer Fanny Damour e Roby Roger condurrà i presenti nel meraviglioso universo di un’arte antica e senza tempo: il burlesque.
Lo show che inaugurerà Le Strade del Paesaggio Notte, alternerà momenti comici ad ironiche esibizioni: il burlesque, il cabaret, la musica e la danza, in una miscela multiforme e attrattiva.
A presentarlo sarà uno degli esponenti del Nuovo Varietà Italiano, “Sior Mirkaccio” Dettori: pianista, fisarmonicista, cantante, performer, presentatore, caratterista, autore. Nella stessa serata spazio a Tone Cooper in consolle e alla sua travolgente selezione musicale che spazia dal Rock’n’Roll allo Swing al Rhythm and Blues. Chiunque si ritroverà in pista a ballare assaporerà ritmi e sonorità d’altri tempi.

Il 23 settembre a partire dalle ore 20:00, toccherà a KIAVE e DJ LUGI, infuocare di beat la Villa Vecchia. Kiave è uno dei rapper più apprezzati del panorama nazionale, capace di far convivere testi profondi con il più puro intrattenimento.
Partito come indiscusso campione di freestyle è diventato con gli anni un abile liricista e fine compositore della forma canzone più classica.
“StereoTelling” (Macro Beats/A1 Entertainment) è il suo nuovo album, caratterizzato da un sound ricercato e spiccatamente funk, un lavoro solido, ispirato e ricco di sfumature ha posizionato KIAVE in quella cerchia ristretta di rapper italiani capace anche di parlare ad un pubblico più attento e adulto. Dj Lugi a.k.a. Boogie Lou, Lugi Soul o semplicemente Lugi è un breaker, disc jockey, beatmaker e maestro di cerimonia. Etiope d’origine e calabro d’adozione è pioniere della cultura HipHop in Italia fin dai primi anni ottanta.
Nel “periodo delle posse” italiane, è già presente con la South Posse di Cosenza. Nel corso degli anni novanta Dj Lugi coltiva e alimenta la scena locale e si fa conoscere in tutta Italia partecipando all’album “Neffa & i Messaggeri della Dopa” di Neffa.
Le sue più recenti produzioni prediligono la collaborazione con musicisti soul e jazz e l’interazione dei giradischi con gli altri strumenti musicali suonati dal vivo. Dj Lugi è per definizione un Ambasciatore del Funk, nonché uno dei primi pionieri e più grandi promotori della cultura HipHop in Italia e sarà accompagnato dal live painting di Giuseppe Palumbo.

Sabato 23 settembre infine alle 17:00 da segnalare SKETCHMOB, estemporanea di disegno dal vero con gli ospiti del festival, i docenti della Scuola di Fumetto del Museo del Fumetto, artisti indipendenti e chiunque sia munito di carta e penna e due modelle di eccezione: Sonya Key Cosplay e Fanny D’Amour. La Villa sarà anche lo spazio dove verrà allestita un’ampia area FOOD&BEVERAGE con la presenza di prodotti eno-gastronomici tipici dell’eccellenza regionale e artigianato made in Calabria.

Il Festival Le Strade del Paesaggio è a cura di Cluster Società Cooperativa e Provincia di Cosenza, con il patrocinio del Comune di Cosenza.
Scopri il programma completo su www.lestradedelpaesaggio.com

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Leave a comment

Contatta Calabria Caffè

Per tutte le altre richieste di informazioni utilizza il nostro Contact form

Caffè Guglielmo ...

... lo puoi acquistare sul VIRTUAL STORE
oppure COMPILANDO IL MODULO

Suggerimenti

Se hai dei suggerimenti per migliorare il sito

contattaci

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter