Cosenza, la Festa del Cioccolato compie 15 anni

Partita la macchina organizzativa della Festa del Cioccolato di Cosenza, giunta alla sua quindicesima edizione. Saranno quattro i giorni golosi a Corso Mazzini, 26-27-28-29 ottobre, per gustare, anche quest’anno, le dolci specialità dei tanti maestri cioccolatieri presenti. Un evento ideato dalla Cna, Confederazione nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media impresa, guidata dal presidente Francesco Rosa, in sinergia con i maestri cioccolatieri della provincia di Cosenza. Lo scorso anno la festa ha raggiunto la quota record di 180mila visitatori.

«La manifestazione - spiega il presidente della Cna Provinciale, Franco Rosa - vuole mostrare l’alta qualità delle nostre produzioni e il talento dei nostri maestri artigiani. Un evento che senza il prezioso coordinamento della Publiepa e la sinergia e collaborazione con l’amministrazione comunale di Cosenza, della Camera di Commercio e della Provincia, nel corso degli anni - conclude Rosa - non avrebbe avuto questo impatto sul pubblico. Questi riconoscimenti nazionali dimostrano che abbiamo imboccato la strada giusta, stiamo proiettando positivamente la manifestazione e gli imprenditori locali sui mercati nazionali. E’ questa la ragione per la quale, quest’anno, abbiamo deciso di dedicare quattro giorni e non più solo tre all’evento. Nella fase organizzativa abbiamo trovato la massima collaborazione e disponibilità da parte dell’assessore alla crescita Economica, Loredana Pastore, nel segno di un dialogo costante tra attori istituzionali ed economici».

La festa del cioccolato è una manifestazione nata quindici anni fa dall’inventiva della Cna provinciale e dall’impegno e dalla preziosa collaborazione tra la Provincia, il comune di Cosenza e la stessa associazione di categoria che ha delegato alla Publiepa il coordinamento generale dell’evento, divenuto negli anni il più grande successo, nel suo genere, dell’intera regione.

«Cosenza è la città del cioccolato – commenta l’event planner della Publiepa, Pino De Rose -, grazie anche ad una manifestazione che ha messo in mostra i talenti e la qualità dei prodotti del territorio e non solo. Evento originale nel panorama italiano. Riconoscimenti nazionali come questi dimostrano il successo della strategia adottata. Individuare le potenzialità e i settori in crescita, realizzando collaborazioni e sinergie con gli attori del territorio; così da conquistare nicchie di mercato capaci di aprire varchi risollevando, in questo modo, le sorti dello sviluppo de territorio, questo l’impegno assunto che punta a valorizzare le nostre unicità. La Festa del Cioccolato è un evento che cresce di anno in anno. L’occasione per i nostri maestri cioccolatieri di mostrare il loro talento».
Un evento che punta a promuovere soprattutto il felice connubio tra cioccolato artigianale e prodotti tipici locali: peperoncino, cedro, fichi, bergamotto.
La Festa del Cioccolato valorizza il talento e la creatività degli artigiani del territorio e di molti altri provenienti da altre regioni, favorendo il dialogo fra tradizione e innovazione. Nata seguendo il modello-Perugia, la Festa ha assunto, oramai, una propria originale identità. Una manifestazione che si allarga oltre i confini regionali ospitando anche importanti realtà italiane e grandi pasticcieri internazionali.0--

06 Ott 2017 0 comment  

Partita la macchina organizzativa della Festa del Cioccolato di Cosenza, giunta alla sua quindicesima edizione. Saranno quattro i giorni golosi a Corso Mazzini, 26-27-28-29 ottobre, per gustare, anche quest’anno, le dolci specialità dei tanti maestri cioccolatieri presenti. Un evento ideato dalla Cna, Confederazione nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media impresa, guidata dal presidente Francesco Rosa, in sinergia con i maestri cioccolatieri della provincia di Cosenza. Lo scorso anno la festa ha raggiunto la quota record di 180mila visitatori.

«La manifestazione - spiega il presidente della Cna Provinciale, Franco Rosa - vuole mostrare l’alta qualità delle nostre produzioni e il talento dei nostri maestri artigiani. Un evento che senza il prezioso coordinamento della Publiepa e la sinergia e collaborazione con l’amministrazione comunale di Cosenza, della Camera di Commercio e della Provincia, nel corso degli anni - conclude Rosa - non avrebbe avuto questo impatto sul pubblico. Questi riconoscimenti nazionali dimostrano che abbiamo imboccato la strada giusta, stiamo proiettando positivamente la manifestazione e gli imprenditori locali sui mercati nazionali. E’ questa la ragione per la quale, quest’anno, abbiamo deciso di dedicare quattro giorni e non più solo tre all’evento. Nella fase organizzativa abbiamo trovato la massima collaborazione e disponibilità da parte dell’assessore alla crescita Economica, Loredana Pastore, nel segno di un dialogo costante tra attori istituzionali ed economici».

La festa del cioccolato è una manifestazione nata quindici anni fa dall’inventiva della Cna provinciale e dall’impegno e dalla preziosa collaborazione tra la Provincia, il comune di Cosenza e la stessa associazione di categoria che ha delegato alla Publiepa il coordinamento generale dell’evento, divenuto negli anni il più grande successo, nel suo genere, dell’intera regione.

«Cosenza è la città del cioccolato – commenta l’event planner della Publiepa, Pino De Rose -, grazie anche ad una manifestazione che ha messo in mostra i talenti e la qualità dei prodotti del territorio e non solo. Evento originale nel panorama italiano. Riconoscimenti nazionali come questi dimostrano il successo della strategia adottata. Individuare le potenzialità e i settori in crescita, realizzando collaborazioni e sinergie con gli attori del territorio; così da conquistare nicchie di mercato capaci di aprire varchi risollevando, in questo modo, le sorti dello sviluppo de territorio, questo l’impegno assunto che punta a valorizzare le nostre unicità. La Festa del Cioccolato è un evento che cresce di anno in anno. L’occasione per i nostri maestri cioccolatieri di mostrare il loro talento».
Un evento che punta a promuovere soprattutto il felice connubio tra cioccolato artigianale e prodotti tipici locali: peperoncino, cedro, fichi, bergamotto.
La Festa del Cioccolato valorizza il talento e la creatività degli artigiani del territorio e di molti altri provenienti da altre regioni, favorendo il dialogo fra tradizione e innovazione. Nata seguendo il modello-Perugia, la Festa ha assunto, oramai, una propria originale identità. Una manifestazione che si allarga oltre i confini regionali ospitando anche importanti realtà italiane e grandi pasticcieri internazionali.0--

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Leave a comment

Contatta Calabria Caffè

Per tutte le altre richieste di informazioni utilizza il nostro Contact form

Caffè Guglielmo ...

... lo puoi acquistare sul VIRTUAL STORE
oppure COMPILANDO IL MODULO

Suggerimenti

Se hai dei suggerimenti per migliorare il sito

contattaci

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter