Lo scatto del castello di Stilo è il più bello d'Italia

La foto del Castello Normanno di Stilo ha vinto il quarto concorso fotografico indetto nell'ambito della Borsa mediterranea del Turismo archeologico, giunta alla XX edizione, in programma a Paestum dal 26 al 29 ottobre prossimi. Il castello normanno di Stilo, che risale al XII secolo, fu costruito per volontà di Re Ruggero II, che col manufatto aumentò la difesa sulla costa jonica, insieme agli altri castelli realizzati a partire dalla "Città Fortezza" di Catanzaro, seguendo a Squillace ed arrivando a Gerace.

«Ritornare a Paestum, dopo che lo scorso anno, portai vincente il mosaico del Drago - ha sottolineato Giampiero Taverniti autore della foto - mi inorgoglisce perché portare questa visibilità alla vallata dello Stilaro, era un mio obiettivo e bissare è come posare un secondo mattoncino propositivo per il nostro territorio». «Promozionare, tutelare e difendere i nostri beni artistici, archeologici e storici, usando i network (facebook, twitter, istagram e canali youtube), utilizzare un blog(trasparenzacalabreseinrete) - ha proseguito Taverniti - coinvolgendo la gente e scrivere sui giornali, è un lavoro "hobby", impegnativo, ma gratificante, vedendo che alla lunga arrivano risultati benefici alla nostra terra di Calabria».

«Ringrazio e condivido con tutti gli internauti dei social - ha concluso Taverniti - che hanno potuto apprezzare e ammirare la nostra foto del castello normanno di Stilo, che insieme alle svariate bellezze della ricca Stilo, sarà la Fortezza della crescita e dello sviluppo socio-economico di uno dei borghi più belli d'Italia, che dall'alto del monte Consolino, darà una speranza concreta a tanti giovani che devono scegliere di rimanere da queste parti, dimenticando di fare le valigie, evitando così di lasciare la Calabria».

19 Ott 2017 0 comment  

La foto del Castello Normanno di Stilo ha vinto il quarto concorso fotografico indetto nell'ambito della Borsa mediterranea del Turismo archeologico, giunta alla XX edizione, in programma a Paestum dal 26 al 29 ottobre prossimi. Il castello normanno di Stilo, che risale al XII secolo, fu costruito per volontà di Re Ruggero II, che col manufatto aumentò la difesa sulla costa jonica, insieme agli altri castelli realizzati a partire dalla "Città Fortezza" di Catanzaro, seguendo a Squillace ed arrivando a Gerace.

«Ritornare a Paestum, dopo che lo scorso anno, portai vincente il mosaico del Drago - ha sottolineato Giampiero Taverniti autore della foto - mi inorgoglisce perché portare questa visibilità alla vallata dello Stilaro, era un mio obiettivo e bissare è come posare un secondo mattoncino propositivo per il nostro territorio». «Promozionare, tutelare e difendere i nostri beni artistici, archeologici e storici, usando i network (facebook, twitter, istagram e canali youtube), utilizzare un blog(trasparenzacalabreseinrete) - ha proseguito Taverniti - coinvolgendo la gente e scrivere sui giornali, è un lavoro "hobby", impegnativo, ma gratificante, vedendo che alla lunga arrivano risultati benefici alla nostra terra di Calabria».

«Ringrazio e condivido con tutti gli internauti dei social - ha concluso Taverniti - che hanno potuto apprezzare e ammirare la nostra foto del castello normanno di Stilo, che insieme alle svariate bellezze della ricca Stilo, sarà la Fortezza della crescita e dello sviluppo socio-economico di uno dei borghi più belli d'Italia, che dall'alto del monte Consolino, darà una speranza concreta a tanti giovani che devono scegliere di rimanere da queste parti, dimenticando di fare le valigie, evitando così di lasciare la Calabria».

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

You may also be interested in...

Leave a comment

Contatta Calabria Caffè

Per tutte le altre richieste di informazioni utilizza il nostro Contact form

Caffè Guglielmo ...

... lo puoi acquistare sul VIRTUAL STORE
oppure COMPILANDO IL MODULO

Suggerimenti

Se hai dei suggerimenti per migliorare il sito

contattaci

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter