Record musei italiani: in Calabria 487mila visitatori, 920mila euro d’incassi

I dati definitivi del 2017 segnano il nuovo record per i musei italiani: superata la soglia dei 50 milioni di visitatori e incassi che sfiorano i 200 milioni di euro, con un incremento rispetto al 2016 di circa +5 milioni di visitatori e di +20 milioni di euro.

In questo contesto, sono positivi i risultati dei musei statali della Calabria, che nel 2017 registrano 487.264 visitatori, con un incremento dell’11,4% degli incassi che sono stati pari a 921.963 euro contro gli 826.893 euro del 2016. Tra i luoghi della cultura a ingresso gratuito della Calabria, le Castella di Isola Capo Rizzuto è stato visitato da oltre 83.000 persone. Seguono la Cattolica di Stilo con 31.000 visitatori e il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna con 20.500 ingressi.

09 Gen 2018 0 comment  

I dati definitivi del 2017 segnano il nuovo record per i musei italiani: superata la soglia dei 50 milioni di visitatori e incassi che sfiorano i 200 milioni di euro, con un incremento rispetto al 2016 di circa +5 milioni di visitatori e di +20 milioni di euro.

In questo contesto, sono positivi i risultati dei musei statali della Calabria, che nel 2017 registrano 487.264 visitatori, con un incremento dell’11,4% degli incassi che sono stati pari a 921.963 euro contro gli 826.893 euro del 2016. Tra i luoghi della cultura a ingresso gratuito della Calabria, le Castella di Isola Capo Rizzuto è stato visitato da oltre 83.000 persone. Seguono la Cattolica di Stilo con 31.000 visitatori e il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna con 20.500 ingressi.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Leave a comment

Contatta Calabria Caffè

Per tutte le altre richieste di informazioni utilizza il nostro Contact form

Caffè Guglielmo ...

... lo puoi acquistare sul VIRTUAL STORE
oppure COMPILANDO IL MODULO

Suggerimenti

Se hai dei suggerimenti per migliorare il sito

contattaci

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter